News ed Eventi

UN MILIONE DI FEDELI STRETTI INTORNO AL PAPA


INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE – UN MILIONE DI FEDELI STRETTI INTORNO AL PAPA

Milano –  Una commossa sterminata folla di fedeli ha accolto il Santo Padre per la messa conclusiva del VII Incontro mondiale delle famiglie, domenica alle 10, nella spianata dell’area aeroportuale di Bresso.
Il Papa è apparso visibilmente emozionato nel rivolgersi a un pubblico di circa 1 milione di persone, di provenienza internazionale, e diversa condizione sociale e familiare, e ha mandato il suo «abbraccio affettuoso alle famiglie». Ha esortato i genitori: «In un mondo dominato dalla tecnica, trasmettete ai figli, con serenità  e fiducia, le ragioni del vivere, la forza della fede, prospettando loro mete alte e sostenendoli nelle fragilità . Quella dell’amore è una realtà  meravigliosa, è l’unica forza che può veramente trasformare il mondo». Il Papa ha voluto ascoltare, la sera precedente, a conclusione della Festa delle testimonianze che si è tenuta nello stesso Parco Nord di Bresso, le domande di alcune coppie di fidanzati, sposi e famiglie cristiane, con attenzione alle situazioni concrete delle famiglie di oggi. Nel corso dell’omelia ha sottolineato l’importanza, in famiglia, di coltivare il dialogo, rispettare il punto di vista dell’altro, essere disponibili al servizio, pazienti, perdonare, saper superare con intelligenza e umiltà  i conflitti, essere attenti alle altre famiglie e ai poveri. Ha inoltre richiamato i pericoli di una visione distorta del lavoro. «Nelle moderne teorie economiche prevale spesso una concezione utilitaristica del lavoro, della produzione e del mercato. Non è la logica unilaterale dell’utile proprio e del massimo profitto quella che può concorrere ad uno sviluppo armonico, al bene della famiglia e ad edificare una società  più giusta. Anzi, la mentalità  utilitaristica tende ad estendersi anche alle relazioni interpersonali e familiari, riducendole a convergenze precarie di interessi individuali e minando la solidità  del tessuto sociale». La folla di pellegrini stretta intorno al Papa a Bresso, che ha trasformato l’area – come ha detto il cardinal Angelo Scola , arcivescovo di Milano – in un «grande tempio a cielo aperto», ha costituito un segno visibile in controtendenza con la cultura individualistica che ha preso piede in Occidente. Un’accoglienza affettuosa al Pontefice è stata riservata anche dagli abitanti dei condomini vicini alla zona dell’incontro, che in tantissimi hanno esposto le bandiere gialle e bianche del Vaticano alle finestre. La macchina organizzativa di autorità  e volontari ha funzionato in modo eccellente, grazie soprattutto a questi ultimi che dopo aver passato la notte a Bresso, hanno accolto i fedeli fin dalla mattina presto col sorriso sulle labbra, salutando e rispondendo alle necessità  dei pellegrini, lungo tutto il percorso tra gli autobus e il Parco Nord. Un numero potenziato di mezzi pubblici e il servizio di navette per i disabili e gli anziani hanno consentito a tutta la composta folla di fedeli di partecipare all’Eucarestia col successore di Pietro, che ha dato loro appuntamento a Philadelphia per l’VIII Incontro mondiale delle famiglie, nel 2015. La compostezza ha tinto tutta la celebrazione che ha visto momenti di calorosi applausi così come lunghi momenti di silenziosa, raccolta preghiera.

Elena Borravicchio – Articolo pubblicato il 05/06/12     sul “Giornale di Monza”

Il 71° Nucleo Volontari e Protezioni Civile e’ stato impegnato con 10 volontari nelle seguenti mansioni: 1 volontario alla segreteria della Centrale Operativa del CPE di Bovisio Masciago, 2 volontari e con mezzo per trasporti volontari, 7 volontari alla Stazione Trenord  di Bruzzano per agevolare il deflusso dei fedeli.

 





Login per Nucleo ANC 71

Per incontrarci:  Via Don Bosco 29, 20861 Brugherio (MB), mercoledi dalle 21:00 alle 22:30/23:00 (Nucleo Volontariato e PC) sabato dalle ore 15:00 alle 17:30/18:00 (Sezione)

(Login per Nucleo ANC 71)


In questa sezione puoi trovare degli interessanti documenti su temi della legalità. I materiali da leggere, scaricare e stampare sono raccolti in queste diverse categorie di argomenti.

Se sei un appartenente all'Arma, in servizio o in congedo, o un cittadino interessato, iscriviti all'Associazione Nazionale Carabinieri

Puoi anche inserire anche tu notizie e curiosità nella sezione blog del sito. Per farlo basta iscriversi al blog.

Canzoni Preghiera Araldica Sfondi Screensaver Giochi