Valori sicuri – Bullismo

La parte relativa ai valori è stata quella più rifocalizzata per affrontare concetti di bullismo e delinquenza minorile. Partendo dalla discussione di alcuni valori universali (rispetto, dovere, solidarietà, altruismo, uguaglianza, ecc.) si arriva al concetto di democrazia e alla Costituzione Italiana. Tutto ciò porta alla questione della  convivenza civile che in uno stato è regolata da norme morali e norme giuridiche.

Ai ragazzi è stato quindi parlato di codice penale, reati e diritto minorile. In questo contesto è stato inserito il fenomeno del bullismo con i suoi protagonisti (bulli, gregari, vittime e spettatori) e i risvolti psicologici e penali delle azioni.

In questo quadro è stato esaminato il sottile confine, talvolta impercettibile ai ragazzi, tra una stessa azione (ad esempio uno spintonamento) in un semplice scherzo, in un litigio e in un atto di bullismo. Una stessa azione che per intenzionalità, frequenza e simmetria di forza passa da semplice ragazzata a vero reato. La conclusione invitava i ragazzi a coltivare i valori positivi per allontanare il radicamento di atteggiamenti negativi che magari possono pregiudicare la serenità della vita futura.






Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento



Login per Nucleo ANC 71

Per incontrarci:  Via Don Bosco 29, 20861 Brugherio (MB), mercoledi dalle 21:00 alle 22:30/23:00 (Nucleo Volontariato e PC) sabato dalle ore 15:00 alle 17:30/18:00 (Sezione)

(Login per Nucleo ANC 71)


In questa sezione puoi trovare degli interessanti documenti su temi della legalità. I materiali da leggere, scaricare e stampare sono raccolti in queste diverse categorie di argomenti.

Se sei un appartenente all'Arma, in servizio o in congedo, o un cittadino interessato, iscriviti all'Associazione Nazionale Carabinieri

Puoi anche inserire anche tu notizie e curiosità nella sezione blog del sito. Per farlo basta iscriversi al blog.

Canzoni Preghiera Araldica Sfondi Screensaver Giochi